domenica 23 luglio 2017

Seoul, 1904

Nessun testo alternativo automatico disponibile.
https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10207722601213847&set=g.1614584658787201&type=1&theater

sabato 22 luglio 2017

Manifestazione per il diritto a una libera maternità, Roma 1976.

L'immagine può contenere: 3 persone
https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10207064123793090&set=g.1614584658787201&type=1&theater

Una manifestazione contro il governo Tambroni nel 1960.

L'immagine può contenere: 21 persone
Proteste contro il nuovo governo e contro il congresso del MSI vi furono in tutta Italia. A Reggio Emilia la polizia sparò sui manifestanti uccidendo 7 persone.

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10207064054231351&set=g.1614584658787201&type=1&theater

Automezzi in piazza Duomo a Milano per la manutenzione dei lampioni, 20 maggio 1938


Nessun testo alternativo automatico disponibile.

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10207716282935894&set=g.1614584658787201&type=1&theater

Martin Luther King rimuove una croce bruciata dal suo giardino, nel 1960.

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10206212210523299&set=g.1614584658787201&type=1&theater

La prima sopraelevata di New York, all'incrocio tra Greenwich Street e Morris Street.

Nessun testo alternativo automatico disponibile.
Il suo ideatore, l'ingegnere Charles T.Harvey, la percorre su una curiosa vettura da lui ideata e costruita nel 1867.

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10206189393906316&set=g.1614584658787201&type=1&theater

venerdì 21 luglio 2017

Lèon Blum. Il leader socialista francese fu spesso attaccato dalla destra per la sua origine ebraica.

L'immagine può contenere: 4 persone
https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10207058894102351&set=g.1614584658787201&type=1&theater

Sleeping with a dog...

Nessun testo alternativo automatico disponibile.
https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10207058804340107&set=g.1614584658787201&type=1&theater

L’arrivo del «treno dell’amicizia Italia-America» con i viveri offerti dal popolo americano nell’ambito del piano Marshall, 1947.

L'immagine può contenere: 1 persona
Nessun testo alternativo automatico disponibile.
1948 (anziché 1947) - La prima pagina del piano.


https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10207058707297681&set=g.1614584658787201&type=1&theater

La ritirata delle truppe italiane in Russia.

Nessun testo alternativo automatico disponibile.
Dei 230 000 soldati dell’ARMIR riuscirono a salvarsi dalla fame e dal freddo in poco più di 10.000. Nella foto, i superstiti della divisione «Tridentina» si dirigono verso Nikolaevka.

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10207058684817119&set=g.1614584658787201&type=1&theater

Aereo tedesco abbattuto su Stalingrado.

Nessun testo alternativo automatico disponibile.
https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10206188353800314&set=g.1614584658787201&type=1&theater

Il Viceré cinese Li Hung Chang incontra il presidente statunitense Ulysses S. Grant in Cina, 1879.

L'immagine può contenere: 2 persone
https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10207058665256630&set=g.1614584658787201&type=1&theater

Turisti in cima alla Grande Piramide di Giza (1938).

L'immagine può contenere: 1 persona
https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10206186942445031&set=g.1614584658787201&type=1&theater

Pasolini sulla tomba di Gramsci, 1970 circa.

Nessun testo alternativo automatico disponibile.
Dopo la sua espulsione dal Partito comunista nel 1969, disse che sarebbe rimasto per sempre, nonostante tutto, un comunista.

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10207055237970950&set=g.1614584658787201&type=1&theater

La prima bandiera sovietica, innalzata sopra l'aeroporto Tempelhof, a Berlino.

L'immagine può contenere: 1 persona

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10207054426270658&set=g.1614584658787201&type=1&theater

Henry Ford in piedi accanto al primo e il decimilionesimo Modello-T della Ford, 1924.

Nessun testo alternativo automatico disponibile.
https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10207052312977827&set=g.1614584658787201&type=1&theater

Una famiglia indigena Sami, nord della Scandinavia, 1900.

L'immagine può contenere: 3 persone
https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10207052312977827&set=g.1614584658787201&type=1&theater

Kendoka, praticanti di kendo, 1860-1900.

Nessun testo alternativo automatico disponibile.
l kendō è un'arte marziale giapponese, evolutasi dalle tecniche di combattimento con le katana, anticamente utilizzate dai samurai nel kenjutsu. Kendō significa letteralmente "La via della spada".

giovedì 20 luglio 2017

Cecchino tedesco in addestramento, 1943/1944.

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10207051608960227&set=g.1614584658787201&type=1&theater

Scienziati statunitensi studiano le fasi della luna su modelli lunari in preparazione per un eventuale volo con equipaggio sulla Luna, 1962.

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10207051431355787&set=g.1614584658787201&type=1&theater

László Bardossy, ex primo ministro ungherese fascista, di fronte al Plotone di esecuzione, Budapest, Ungheria 1946.

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10207051420235509&set=g.1614584658787201&type=1&theater

Milano, 26 gennaio 1953. La polizia carica i dimostranti durante una manifestazione contro la “legge truffa”.

Nessun testo alternativo automatico disponibile.
Alla tensione del dibattito parlamentare per l’approvazione della riforma elettorale, si accompagnarono manifestazioni e proteste in tutta Italia, spesso degenerate in scontri con la polizia.

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10207050932903326&set=g.1614584658787201&type=1&theater

domenica 16 luglio 2017

Un gruppo di persone cammina tra i detriti e le macerie dopo l’attentato alle Torri Gemelle a New York, 11 settembre 2001.

L'immagine può contenere: 7 persone
Jonathan Markowitz, la seconda persona da sinsitra, si trovava all’85esimo piano della Torre Nord quando il primo aereo si è schiantato contro l’edificio.

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10207050873221834&set=g.1614584658787201&type=1&theater

Donne soldato durante la guerra civile di Spagna, Madrid, 1937.

L'immagine può contenere: 4 persone
https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10207050866501666&set=g.1614584658787201&type=1&theater

Il socialista francese Jean Jaurès durante una manifestazione pacifista a Parigi nel 1913.

L'immagine può contenere: 2 persone

Nel suo ultimo appello il 25 luglio 1914, Jaurès affermò: «Pensate a quel che sarebbe il disastro per l’Europa! Non più come nei Balcani, un esercito di 300.000 uomini, ma quattro o cinque o sei eserciti di due milioni di uomini ciascuno. Quale disastro, quale barbarie, quante rovine!»

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10207050814580368&set=g.1614584658787201&type=1&theater

"Trasformare i sudditi in cittadini è miracolo che solo la scuola può compiere." (Piero Calamandrei)

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10206177825897123&set=g.1614584658787201&type=1&theater

Due ''pescatorelli'' siciliani, 1872.

L'immagine può contenere: 2 persone

Fotografia di Giorgio Sommer.

L’inchiesta sulla Sicilia di Sonnino e Franchetti, condotta in quegli anni, evidenziò le peculiarità culturali del popolo siciliano e costituì un fondamentale contributo per gli studi sulla questione meridionale.


https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10207046723798101&set=g.1614584658787201&type=1&theater

Lo studio di Mussolini nella sede del «Popolo d’Italia» a Milano, 1921.

L'immagine può contenere: 1 persona
Sul tavolo c’è una pistola con alcune bombe a mano. Nel 1921 il quotidiano aveva una tiratura di 60.000 copie.

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10207046642236062&set=g.1614584658787201&type=1&theater

Le truppe italiane in Abissinia: alcuni soldati italiani esibiscono due guerrieri abissini in catene nel 1887, anno della disfatta delle truppe italiane a Dogali.

L'immagine può contenere: 6 persone
(Foto De Gregorio)

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10207046635035882&set=g.1614584658787201&type=1&theater

La scomunica ai comunisti in un avviso pubblico di una parrocchia a Piacenza. La scomunica venne confermata il 4 aprile 1959.

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10207046170064258&set=g.1614584658787201&type=1&theater

Un treno passa sopra il Dale Creek Bridge sulla Pacific Railway Union a Sherman, Wyoming, 1885.

Nessun testo alternativo automatico disponibile.
Quando negli Stati Uniti le ferrovie si diffusero verso ovest nel 19° secolo, gli ingegneri dovettero fare i conti con terreni sconnessi, impervi ed estesi. Poiché una linea ferroviaria instabile avrebbe potuto portare a un letterale disastro ferroviario, i binari avrebbero dovuto trovarsi su un livello pianeggiante e sicuro.
Quando le linee ferroviarie venivano collocate attraverso ampie vallate, spesso si costruirono cavalletti di legno per sostenere i binari su un livello orizzontale più alto al di sopra del terreno. La maggior parte dei cavalletti dovevano essere temporanei, consentendo ai treni di trasportare i materiali necessari per creare un riempimento sotto i binari.
Cavalletti sono stati utilizzati anche come installazioni permanenti in aree in cui il flusso d'acqua o gli allagamenti avrebbero potuto rendere i riempimenti solidi pericolosi.
I Cavalletti temporanei caddero in disgrazia soprattutto nel tardo 20° secolo, quando le nuove tecnologie resero più conveniente costruire riempimenti senza cavalletto.
CavallettI di legno, acciaio e calcestruzzo sono ancora oggi comuni nelle ferrovie di tutto il Paese.


Nessun testo alternativo automatico disponibile. Un ponte di cavalletti della ferrovia Orange & Alexandria in Virginia, 1863 circa.

 Nessun testo alternativo automatico disponibile. Un treno a vapore che trasporta legname si ferma in cima ad un ponte di cavalletti su una diramazione della ferrovia Northern Pacific, 1918.

 Nessun testo alternativo automatico disponibile. Persone sedute sulla parte anteriore di un treno mentre attraversa un ponte di tralicci presso Cascade Mountains in Oregon, 1906.

Enrica Chiaravalle

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10207045889137235&set=g.1614584658787201&type=1&theater

Brigitte Bardot, 21enne, incontra Pablo Picasso, 74enne, nel 1956.

Nessun testo alternativo automatico disponibile.
Picasso aveva dietro di sé una lunga e fortunata carriera come artista, e Bardot aveva già lavorato in 17 film.

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10207044534703375&set=g.1614584658787201&type=1&theater

Persone in fila per votare davanti a un seggio di Milano alle elezioni del 18 aprile 1948.

L'immagine può contenere: 7 persone
L’affluenza alle urne fu altissima: si recarono a votare il 92 per cento degli aventi diritto.

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10207044506342666&set=g.1614584658787201&type=1&theater

Americani in Viet Nam

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10206174842102530&set=g.1614584658787201&type=1&theater

Moda / Massimiliano Falcone : Donne dallo spirito nomade

Massimiliano, le donne che amano la libertà,l'evasione , la voglia di ribellione e che vogliono vivere l'estate in modo "alternativo" in fatto di look su cosa devono puntare ?
Non resta che un look: lo stile gipsy. L'etnico è lo stile giusto per una donna che ama viaggiare, ispirandosi magari alle atmosfere di Ibiza anni Settanta.

Cosa presuppone lo stile gipsy?
E' una vera e propria cultura : bisogna avere una marcata dose di decorativismo a base di frange e ricami tribali, un mood d'ispirazione boho chic e contaminazioni messicane. Non solo: lo stile evoca i matrimoni pomposi come nella cultura della tradizione gitana. 

La collezione gipsy più bella di quest'estate secondo te?
Mi piace la collezione etno chic di Missoni. Bellissimo lo chemisier arancio, nero e bianco, combinato con fusciacca da abbinare alle ballerine nella stessa fantasia. Anche un maestro come Etro, propone una collezione dallo spirito libero con spolverini multicolor decorati di profili floreali da mixare con abiti lunghi in seta.
 
 
 
foto Missoni ss 2017 , credits Vogue